Titolo del Progetto

Natura in movimento: laboratori di educazione alla sostenibilità

Tipologia di proposta/attività

Percorsi eco didattici di attività motoria e di educazione ambientale

Breve descrizione

Il progetto si propone di sensibilizzare i giovani a uno stile di vita attivo sostenibile e a contatto con la natura trasmettendo la passione per il territorio e creando esperienze ed emozioni attraverso percorsi eco-didattici che coniughino lo sport e l’ambiente naturale.
Ciascun laboratorio sarà articolato in diverse sessioni:
– una fase di attivazione e stretching,  approccio alla dinamica della Camminata, esercitazioni di sport in gioco
– una fase educativa sociale per stimolare attraverso esercitazioni i dispositivi emotivi e relazionali, atti a sostenere nei minori il riconoscimento delle proprie risorse interiori con l’attivazione delle loro capacità
– una fase eco-green del laboratorio che prevede: letture a tema naturalistico, attività ludico-educativa sul riconoscimento delle principali specie arboree e arbustive, indagini con l’ausilio di lenti d’ingrandimento, contafili, binocolo, schede e scatole di riconoscimento.

E’ prevista una pausa Merenda allo Chalet.

Costi

Gratuito

Info per iscrizione e Contatti

Per iscriversi inviare email a: prenotazioni_ceasra21@comune.ra.it

Referente: Sara Musetti – Multicentro CEASRA21
email: ceasra21@comune.ra.it
tel.: 0544/482853

Sedi / spazi di realizzazione

Giardini pubblici – Viali Santi Baldini Ravenna

Destinatari

Bambini/e 6-10 anni – n. max 21 bambini/e a giornata

Risorse impiegate

1 educatore sociale/ ambientale +  4 istruttori certificati CONI

Tempistica e durata

Dal 22 giugno al 27 agosto 2021
Nelle giornate di martedi e venerdì dalle 9 alle 12.

Misure anti-COVID

Per garantire il distanziamento in fase di accoglienza, il luogo di raccolta sarà organizzato in gruppi in aree riconoscibili.
Durante le attività, in caso di spostamento all’interno del parco, per ricordare ai bambini la necessità di mantenere un metro di distanza nel tragitto si prevederanno alcune strategie come l’utilizzo di corde colorate con  nodi distanziati di un metro circa, indicando la distanza a cui procedere gli uni dagli altri.
Verrà verificato che i bambini indossino correttamente  i presidi di protezione individuale e che igienizzino le mani, per garantire contatti adeguati senza rinunciare alla convivialità del momento.
A tale proposito il gel idroalcolico disinfettante sarà disponibile per ogni gruppo.

E’ previsto un triage in arrivo dei bambini con misurazione della febbre, piccolo checkup del bambino e igienizzazione delle mani.