Titolo del Progetto

CRE  LE PECORE NERE

Tipologia di proposta/attività

Centro Ricreativo Estivo al parco Teodorico caratterizzato da attività sportive, formative, culturali, escursioni, attività di socializzazione e incontri con associazioni di cittadinanza attiva del territorio di Ravenna e con rappresentanti di varie professioni.

 

Breve descrizione

Il CRE è pensato per bambini della scuola Primaria e Secondaria di primo grado, la programmazione è articolata per settimane. Durante la mattina sono previste attività sportive o di gioco, laboratori di riciclo o altre attività, nel pomeriggio invece si alterneranno momenti di formazione sul territorio a momenti ludici, laboratori teatrali, ed incontri con associazioni. Un giorno a settimana le attività si svolgeranno al mare o in piscina o saranno pianificate delle gite.

 

Costi

Quota di iscrizione € 10
Frequenza settimanale (giornata intera): Euro 100 non comprensivi di pasti (al sacco fornito dai genitori) ed eventuali costi di trasporto per escursioni
Previsti sconti in caso di frequenza di più settimane o di fratelli.

Info per iscrizione e Contatti

Cellulare: 346 4986697
E-mail:
giofresa@hotmail.com
Referente:
dottoressa Veridiani

Sedi / spazi di realizzazione

Parco Teodorico, via Pomposa. In caso di maltempo, il cre si svolgerà nelle sale dell’Oratorio della Parrocchia “San Giuseppe Operaio” in via Enrico Mattei n. 31

 

Destinatari

Il progetto si colloca nella fascia delle attività estive rivolta ai bambini e bambine in età scolare fra i 6 e gli 13 anni

 

Risorse impiegate

Istruttori, educatori, insegnanti, genitori selezionati in base a titolo di studio, esperienza pregressa, qualifiche ed esperienze sportive e professionali.

Tempistica e durata

Calendario di apertura: dal 15 giugno al 31 agosto 2021
Dalle ore 7:30 alle ore 17:30

Misure anti-COVID

Come da norme stabilite dai DPCM e linee guida anti-Covid- ingressi scaglionati, postazioni gruppi separati, sanificazione locali, etc.
Il CRE chiederà a tutti i partecipanti e agli accompagnatori l’auto dichiarazione di buona salute riguardante il COVID – 19.
Ogni bambino dovrà avere con sé uno zaino contenente astuccio, borraccia e presidi personali per evitare contagi.
Verranno fatte misurazioni di temperature al triage, sanificazione delle mani e tutti saranno muniti di mascherina che verrà indossata nei momenti in cui non sarà possibile mantenere il distanziamento (visto che tutte le attività saranno svolte all’aperto).