Titolo del Progetto

CRE  Il mare dentro al cuore

Tipologia di proposta/attività

Il Progetto del Centro Estivo è attento a far percepire al bambino il clima del tempo di vacanza attraverso esperienze ludico-creative. Favorisce l’occasione di vivere un’esperienza di vacanza che valorizza momenti di gioco creativo e di socializzazione in un clima di confronto, scambio culturale e conoscenza dell’ambiente.

Breve descrizione

Nel programma delle attività sono previsti laboratori di narrazione, manipolativo-espressivi, laboratori di musica e canto, di cucina e di psicomotricità. Verranno riservati momenti pomeridiani dove i bambini più grandi potranno svolgere i compiti scolastici supportati dagli educatori. Per i bambini più piccoli è previsto il riposo pomeridiano. Le mattinate trascorse al mare saranno all’insegna dello svago e del divertimento (giochi, passeggiate, esplorazioni ambientali, bagni).

Costi

La retta settimanale per il periodo 28 giugno – 30 luglio è di € 130,00 comprensiva di pasti, trasporto, stabilimento balneare, assicurazioni ecc.

Info per iscrizione e Contatti

Cellulare: 3396083471
E-mail: diacanton@libero.it
Referente: Nanni Federica

 

Sedi / spazi di realizzazione

L’attività di centro estivo si svolgerà presso la struttura denominata Scuola dell’infanzia Cattolica Paritaria San Giuseppe Cottolengo, sita in Via Goffredo Zignani n. 69 – 48125 Castiglione di Ravenna (RA), e presso lo stabilimento balneare “Bagno Torakiki in località Lido di Classe (RA)

Destinatari

Il progetto si colloca nella fascia delle attività estive rivolta ai bambini e bambine in età scolare fra i 3 e gli 8 anni

Risorse impiegate

Educatrici e personale ausiliari

Tempistica e durata

L’attività prevista ha la durata di n. 5 settimane dal 28/06/21 al 30/07/21 con orario di apertura dalle ore 07.15 alle ore 16.30

Dal lunedì al venerdì

Misure anti-COVID

Come da norme stabilite dai DPCM e linee guida anti-Covid- presenza di uno o più referenti Covid 19 all’interno del Centro, sanificazione degli ambienti e dei giochi, organizzazione di ingressi separati e contingentati con l’obbligo di mantenere fra adulti la distanza di sicurezza di un metro, I bambini saranno divisi in bolle omogenee per età di non più 25 unità e ogni bolla avrà l’educatrice di riferimento etc.